COLLABORAZIONE CAI E RAI

Ascolta ogni settimana dal venerdì alla domenica le “pillole di buone pratiche” proposte dal Club Alpino Italiano..

RadioRai 1-2 e 3 nel “Bollettino della montagna” trasmetterà le informazioni e i consigli del CAI sulla corretta frequentazione della montagna.

Leggi tutto sul seguente link:

http://www.cai.it/index.php?id=31&tx_ttnews%5Btt_news%5D=3042&cHash=fa950c5dbfcf9ade32e0993fda93f7a1

Cordiali saluti

Alberto Pozzi

Presidente Club Alpino Italiano

Sezione di Asso

IN VALSOLDA CON MONSIGNOR FRANCANTONIO

Come ormai tradizione, da qualche anno i gruppi over del CAI Asso e CAI Oggiono, si aggregano per fare una gita escursionistica insieme a Monsignor Francantonio Bernasconi, ex parroco di Asso prima e di Caronno Pertusella poi, che ora vive a Carlazzo, in Valsolda.

Si effettua il terzo mercoledi di agosto e la scelta della cima è fatta da Don Francantonio, che preferisce raggiungere mete nuove. Quest’anno ha scelto la Cima di Fiorina (mt 1810).

Il gruppo di escursionisti è partito da Seghebbia, piccola frazione di Carlazzo, che si trova a quota mt 1110. Percorrendo una comoda mulattiera

read more

ALPINISMO JUNIORES

Sabato 16 e domenica 17 giugno seconda uscita degli Juniores del CAI Asso. Come da calendario c’è stata la salita alla vetta del Pizzo Stella.

Sabato il gruppo ha raggiunto senza problemi il parcheggio in località Fraciscio, perchè la strada statale è stata aperta dalle ore cinque di sabato alle ore ventuno di domenica (e non con le sole tre finestre durante la settimana).

Il sentiero che sale al Rifugio Chiavenna per una buona parte è ripido e con il sole la fatica si fa sentire di più, ma il panorama è magnifico e si vede la meta di domenica, che si staglia proprio di fronte a noi.

read more

TOUR IN SUDAMERICA

Anche quest’anno Franco Bramani si è fatto “un giretto” di qualche migliaio di chilometri in Sudamerica e più precisamente in Cile e Bolivia. Qui sotto potete leggere il suo diario di viaggio al quale ho aggiunto le foto ricevute durante il suo tour.  Buona lettura.

Alberto Pozzi
Presidente Club Alpino Italiano
Sezione di Asso

FANTASTICO TOUR

Anche quest’anno perché non avventurarsi in un “giretto” extra-europeo? Una volta si chiamavano spedizioni alpinistiche extra-europee e si puntava, in prevalenza, a salire una cima. Negli anni si sono aggiunti nuovi interessi: lo scoprire i territori non solo montani, le tradizioni , le popolazioni locali, e, dove possibile, portare  qualche supporto a progetti locali. Di queste uscite in paesi lontani ho avuto la fortuna di farne qualcuna: tre in Pakistan con Angelo ed altri amici e due in Nepal. Quest’anno è stata la volta del Sudamerica, in Cile e Bolivia. Senza esagerare direi … un FANTASTICO TOUR!!! Oggi il modo di viaggiare è sicuramente cambiato rispetto alla scoperta dell’ignoto di anni fa: ci sono i racconti delle sempre più persone che si muovono, con Internet è più facile documentarsi, leggere e scrivere recensioni, ma, alla fine, se hai  buoni compagni di viaggio, spirito d’avventura, elasticità mentale e mete valide … il piacere del viaggio-avventura c’è sempre! Questa volta eravamo in otto. Claudia, Gianni, Angelo e Gabriele del CAI Caslino d’Erba, Lucia e Andera del CAI Pistoia, Alessandro del CAI Forli, oltre a me, Franco, del CAI Asso.

read more